martedì 18 gennaio 2011

GUIDA: Come realizzo i set di fette di torta

Oggi vi racconto a modo mio come realizzare dei set di fette di torta!

1)Scelgo due tonalità di colore:una per la farcitura e una per l'esterno

2)Preparo la palla di farcitura (la grandezza potrebbe essere dai 2cm ai 2,5cm di diametro per esempio)

3)Peparo la pasta per ricoprire la farcitura, facendo una palla sempre sui 2/2,5cm, la appiattisco e la stendo (non troppo) in modo tale che possa ricoprire totalmente tutta la palla di farcitura interna.

4)Nel momento in cui ricopro elimino gli angolini in avanzo, in modo tale che la copertura risulti sufficiente per coprire tutto.

5)Faccio rotolare il nuovo impasto sui palmi delle mani in modo tale che torni ad essere di forma sferica e uniforme, ossia senza granelli o crepe.

6)Poggio l'impasto su un piano liscio, magari con stesa della carta forno. Faccio riposare il tutto perchè il calore delle mani non permette la lavorazione ottimale (detto chiaramente si appiccica dovunque)

7)Prendo un oggetto ampio e con superficie uniformemente liscia che possa servire a schiacciare l'impasto regolarmente. Dunque lo posiziono e schiaccio fino ad un'altezza ottimale della base della torta (direi non più di 1,5cm)

8)Sollevo con moderazione l'oggetto pressante e controllo la base per la torta. Se ci sono crepe sfioro più volte la pasta con il dito, in modo tale da uniformarla. A questo punto io decoro (il taglio dopo)

9)Generalmente faccio un set di 8 fette, ma se ne posso fare anche di meno. Sulla base di pasta disegno delicatamente con uno stecchino dei puntini di riferimento per posizionare il mio decoro relativo ad ogni fetta (che sia una rosa o un ciuffetto di panna ecc.)

10)OPZIONALE: io faccio una corona di crema attorno alla base, per sembrare più accattivante: faccio un salamino regolare di un colore a scelta, lo posiziono attorno alla circonferenza in corrispondenza della superificie superiore(no al lato) e con uno stecchino inizio a disegnare dei cerchietti sul salamino per formare dei granelli di pasta irregolari. Con un po' di pazienza il risultato comincia ad apparire

11)Scelgo il decoro, lo realizzo e di volta in volta lo posiziono sul puntino di riferimento. SE dovesse risultare poco stabile mi aiuto con uno spillo per favorire l'attaccamento alla base.

12)Posizionati tutti i decori, se non voglio aggiungere altro, prendo una lama sottilissima o nuova, controllo che non sia calda e con mano ferma inizio a tagliare assicurandomi di tagliare tra i decori E allo stesso tempo di passare dal centro immaginario della base. Solo così usciranno fette regolari. LA MANO non deve arrivare a toccare mai la pasta E CI VUOLE DECISIONE NEL TAGLIO se no la pasta, con la pression della lama, si deforma.

13)Quando le fette sono tagliate le lascio riposare e successivamente preparo un set di chiodini a occhiello con il cavetto metallico (possibilmente spesso 0,70-0,80mm se no risulta debole). La lunghezza del chiodo deve essere ridotta per stare dentro la fetta. Una volta pronti li infilo con precisione in ciascuna fetta.

14)Metto in forno non più di 20minuti a 110 gradi. Una volta tolte dal forno le lascio riposare e successivamente con delle pinze tolgo delicatamente i chiodi per poterli impregnare di Attack (ci vuole, se no le forme si sganceranno e le perderemo!) dopodichè reinfilo nella fetta et voilà! :)

1 commento: